“Perchè non sono un delinquente”

Martedì 29 novembre. Ore 19.30

Sala Odegitria-Cattedrale di Bari

 

Presentazione del libro di Nicola Schingaro
“Perché non sono un delinquente”
Edizioni della libreria-Casa Editrice Laterza

Nicola Schingaro, ricercatore di sociologia, scandaglia la sua esperienza di vita personale nel quartiere San Paolo di Bari attraverso il metodo di ricerca sociale dell’autoetnografia. Secondo le teorie della devianza, Schingaro – negli anni dell’adolescenza e poi della giovinezza – è un individuo che possiede tutte le caratteristiche che favorirebbero l’insorgere di criminalità e devianza. E’ un giovane con poche possibilità economiche, scarso capitale sociale, spesso etichettato nel centro della città come deviante per una correlazione quasi automatica col suo luogo d’origine. E’ cresciuto in un quartiere che, in risposta alla marginalità e al degrado, ha sviluppato non solo un’economia della droga e del contrabbando ma anche una forte sub-cultura alternativa di gang di strada.
Nonostante tutto, le ipotesi delle teorie della devianza non hanno trovato conferma nel suo destino : non è diventato un delinquente.

In questa autoetnografia l’autore rintraccia i motivi che l’hanno allontanato dal percorso verso la delinquenza , sulla base dei risultati della ricerca, suggerisce cosa potrebbero fare le politiche pubbliche per aiutare i ragazzi dei quartieri periferici.

 

Dialogano con l’autore:

  • don Franco Lanzolla, parroco della Cattedrale
  • Carmela Formicola, giornalista
  • Franco Neglia, presidente Associazione Murattiano
  • Sabino Manzo, maestro dell’Orchestra del Borgo Antico

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: